GASTROENTEROLOGIA

La visita gastroenterologica è una valutazione clinica che consente di meglio comprendere l’entità di problematiche di tipo gastroenterologico, che riguardano cioè l’apparato digerente nel suo complesso.

Oltre ai pazienti con patologia già nota, si può essere inviati dal proprio medico di base al gastroenterologo per accertare la natura di diversi sintomi tra cui dolore e crampi addominali, sensazione di bruciore allo stomaco, presenza di diarrea (anche con muco e/o perdite ematiche), stitichezza.

L’obiettivo della visita gastroenterologica è individuare  o escludere  la presenza di patologie a carico degli organi che compongono l’apparato gastrointestinale:

  • esofago

  • stomaco

  • intestino

  • colon retto

  • pancreas

  • fegato

Le patologie più frequenti per cui serve una visita gastroenterologica sono:

  • malattie da reflusso gastroesofageo

  • gastrite

  • ulcera

  • colite

  • diverticoli

  • sindrome del Colon irritabile

  • celiachia.

Una visita gastroenterologica si svolge in vari step:

  • prima di tutto lo specialista raccoglierà con scrupolo tutte le informazioni circa la storia clinica del paziente;

  • successivamente eseguirà una valutazione delle problematiche gastroenterologiche esistenti che possono riguardare molteplici aspetti quali malattie dell’esofago, dello stomaco, dell’intestino tenue , del colon, del retto, del canale anale, del pancreas, del fegato, della cistifellea e delle vie biliari o delle vie respiratorie;

  • tali considerazioni potranno avvenire anche con un esame obiettivo del paziente, tramite ad esempio palpazione diretta;

Lo specialista nel corso della visita terrà in debita considerazione l’esistenza di familiarità ad eventuali patologie gastroenterologiche da parte del paziente, lo stile di vita adottato, la sintomatologia riferita, le eventuali malattie già note associate a terapie già in atto.

Nel corso della visita , il medico potrà richiedere di eseguire successivamente degli accertamenti diagnostici. I principali esami richiesti sono:

  • Esami endoscopici quali la Gastroscopia, la Colonscopia, Colonscopia Virtuale, Videocapsula Endoscopica, rettoscopia ecc…(per ulteriori informazioni visita la sezione dedicata agli esami)

  • Esami di laboratorio quali esame del sangue, esame delle urine, esame parassitologico ed altri

  • Radiografie e TAC

  • Ecografie

L’esecuzione della visita gastroenterologica non richiede alcuna preparazione e generalmente ha una durata media di circa 40 minuti, ma ci sono situazioni in cui essa può durare anche più di un’ora.

Prenota la tua visita Gastroenterologica presso il Centro Athena, ad Ariano Irpino in provincia di Avellino.

Per info e prenotazioni chiama ora
0825 892085

 32 total views,  1 views today